L’arte della sostenibilità

Al Salone della CSR e dell’innovazione sociale che si svolge a Milano, Università Bocconi il 3 e il 4 ottobre, l’arte della sostenibilità si mette in mostra. Al Salone si potranno infatti ammirare 4 installazioni di artisti che si confrontano con il tema della sostenibilità ambientale e sociale:

Francesco Arecco (legno)
Marco Cordero (ferro)
Caterina Crepax (carta)
Arlette Vermerein (plastica)

Il giorno 5 ottobre si avvia poi una mostra, nello spazio espositivo della Società di Progettazione Lombardini22, dove ai primi artisti citati si aggiungeranno altri colleghi, per declinare il medesimo tema con opere in dialogo fra loro. Oltre ad Arecco, Cordero, Crepax e Vermerein, saranno infatti presenti:

Afran (alluminio e stoffa),
Maria Rebecca Ballestra (muschio),
Iuccia Discalzi Lombardo (plastica),
Raffaella Formenti (plastica e cartone),
Marco La Rosa (metalli e polveri),
Mirco Marchelli (carta e stoffa),
Ezio Minetti (plastica),
Lucia Pescador (plastica),
Daniele Salvalai (acciaio),
Setsko (legno),
Giovanni Soldi (carta),
Valdi Spagnulo (vetro).

Nello spazio di Lombardini22 la mostra proseguirà sino al 9 novembre.

La doppia mostra è nata da un’idea di Giacomo D. Ghidelli.
Le curatrici sono Chiara Gatti e Susanna Vallebona.

Inaugurazioni:

La mostra presso il Salone della CSR sarà inaugurata martedì 3 ottobre, alle ore 13.30.
La mostra presso Lombardini22 verrà inaugurata il giovedì 5 ottobre, alle ore 18.00.
Il giorno giovedì 9 novembre, alle ore 18.00, è previsto un finissage della mostra in Lombardini22, accompagnato da un confronto sul tema Il lavoro sostenibile.
Partecipazione libera, annunciarsi a info@maia.io.

Sedi e orari

3 - 4 ottobre 2017, Milano, Salone della CSR, Università Commerciale Luigi Bocconi, via Roentgen 1. Orari 9.30 - 18.00
5 ottobre - 9 novembre, Milano, Società di Progettazione Lombardini22, via Lombardini 22. Orari di visita: lun - ven 10.00 - 18.00

Ingresso libero.

Per ulteriori informazioni: info@maia.io

arte-della-sostenibilita